Fiera "Project Lebanon": seconda partecipazione collettiva di aziende italiane nel settore dell'edilizia - Libano, Beirut 1-4 Giugno 2010

Si è svolta a Beirut, dalll'1 al 4 giugno, la fiera “Project Lebanon”, nel complesso fieristico di Biel (Beirut International Exhibitions and Leisure Center). La fiera, la cui partecipazione collettiva per l’Italia è organizzata dall’ICE, rappresenta il vero punto di riferimento per l'area medio orientale del settore edilizio.
Nel Padiglione italiano era presente uno stand, allestito dalla Consulta Regionale degli architetti della Sicilia su mandato del Presidente della Consulta arch. Rino La Mendola, dove sono stati esposti i progetti di 27 architetti siciliani.

A rappresentare la Consulta l’architetto Roberto Floridia responsabile del Dipartimento Esteri della Consulta Regionale degli architetti della Sicilia nonché Delegato Italiano del Consiglio Nazionale Architetti all’UMAR (Unione Architetti del Mediterraneo), coadiuvato dall’arch. Daniela De Domenico dell’ordine degli architetti di Messina.
I consensi e il successo dell’esposizione hanno fatto si che i progetti restino in mostra permanente presso un edificio di proprietà di una importante società Libanese di rilievo internazionale.

"La partecipazione alla fiera, afferma l’architetto Floridia in un intervista televisa per Rai International e Fashion tv, rappresenta per i professionisti e le aziende siciliane una grande opportunità di confronto e apertura verso nuovi mercati allo scopo di acquisire nuovi contatti con potenziali partner locali e opportunità di lavoro.

Grazie alla sua strategica posizione geografica e la sua vicinanza al Levante e ai paesi del Golfo, il Libano ha dimostrato di essere porta della regione per gli scambi commerciali; in grande crescita ed espansione, investirà molto nel settore delle costruzioni e nel turismo e pertanto può sicuramente essere per i professionisti e le aziende siciliane meta di ulteriori scambi ed opportunità di lavoro: è arrivato il momento di proporsi fuori dalla realtà siciliana per far conoscere quali sono le nostre professionalità e le nostre competenze nell'edilizia e soprattutto nel campo del recupero e del restauro architettonico, in cui da tempo siamo leader".